Bonifica da ordigni residuati bellici esplosivi


Bonifiche terrestri e subacquee, esplorazioni del sottosuolo, demolizioni e consolidamenti

La Bonifica s.r.l. è l’azienda leader in Italia nel settore della bonifica da residuati bellici esplosivi.

A Montecassino, per conto della VIII Direzione del Genio Militare di Roma sezione sminamento, La Bonifica ha eseguito bonifiche da residuati bellici durate circa dieci anni, ricevendo un encomio scritto dal Commissariato Onorcaduti Germanico per aver "ritrovato e riconsegnato alla patria 3 soldati dispersi in guerra”.

NORMATIVA ITALIANA IN MATERIA DI BONIFICA



Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 244 del 18 ottobre 2012, sancisce la necessità di eseguire la valutazione del rischio dovuto alla presenza di ordigni residuati bellici inesplosi rinvenibili durante le attività di scavo nei cantieri.
La funzione è attribuita al Coordinatore per la Sicurezza in fase di Progettazione (CSP). "Fatta salva l’idoneità tecnico-professionale in relazione al piano operativo di sicurezza redatto dal datore di lavoro dell’impresa esecutrice, la valutazione (...) è eseguita dal coordinatore per la progettazione. Quando il coordinatore per la progettazione intenda procedere alla bonifica preventiva del sito nel quale è collocato il cantiere, il committente provvede a incaricare un’impresa specializzata, in possesso dei requisiti di cui all’articolo 104, comma 4-bis.”.
“4-bis. È considerata impresa specializzata (...) l’impresa in possesso di adeguata capacità tecnico-economica, che impiega idonee attrezzature e personale dotato di brevetti per l’espletamento delle attività relative alla bonifica sistematica e che risulta iscritta in un apposito albo istituito presso il Ministero della difesa. L’idoneità dell’impresa è verificata all’atto dell’iscrizione nell’albo e, successivamente, a scadenze biennali”. L’istituzione del suddetto albo è sancita entro sei mesi dalla data di entrata in vigore della legge con decreto del Ministro della Difesa, di concerto con il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, sentiti il ministro dell’Interno, il ministro dello Sviluppo economico e il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti.

 

La Bonifica s.r.l


Contrada Piana Le Cese, 86073 Colli a Volturno, Isernia
[email protected] | +39 345.0010069

 
 

Per inviare il messaggio devi accettare e autorizzare il sito web www.labonifica.com al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003). Se vuoi leggere le regole della nostra privacy policy clicca su questo link.